2662 visitatori in 24 ore
 146 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Manola

Manola Gini

Ho iniziato a scrivere piccoli pensieri quasi per caso.
Non riuscendo più a dipingere cominciai a scarabocchiare fogli fino a far uscire frasi.
Estremamente diretta in tutto ciò che faccio,compreso scrivere.
purtroppo non sono per niente poetica...,ma scrivo lo stesso...
Mi serve molto ... (continua)


La sua poesia preferita:
Mazinga
Impressione che assale
vuota, fredda, spenta

cose non dette
non viste
non torneranno più.

Grandi mani,
sorrisi e sguardi
che con il tempo ancora percorrono
i pensieri degli insegnamenti.

Così fiero e altissimo,
difficile da...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Senza sole
Racconterò
quell'ultimo sorriso di bambina
racchiuso in quel respiro
tra giochi d'ombre
riflessi su vetri di carezze

quell'ultimo sospiro
di rara dolcezza
amore innato
mai dimenticato

di suoni colorati
persi nell'oblio
su fili di...  leggi...

Nel ticchettio del tempo
Mi vesto
di lacrime del grano dorato
che melodico incanta
trasportando lontano

ballando sull'orlo di ombre
di...  leggi...

Coprendomi di neve
Toglierò i sorrisi
ad uno ad uno
abbasserò
lo sguardo di paure
coprendomi di neve
fino in fondo al cuore

lascerò volare tutti i sogni
mentirò sul mio dolore
coprirò di cenere il mio viso
per non...  leggi...

Delirio
Delirio di inganno rosato,
sapor di salmastro
sulle labbra carnose.

Amaro risveglio
dietro lo sguardo
di menzogne,
con ricami di miele
che forman catene.

Non sussulta la mente,
idee imbevute come spugne
nutrite di allodole
conficcate
con...  leggi...

Dono
Dono a te i miei scritti,
che mai leggerai.

A te
che mai ti ho avuto,
ti regalo abbracci,
racconto favole.

Di me
che madre non sono,
ma spesso mi ci vesto.

Dono pensieri,
solitudini,
in quell'angolo di me nascosto

dono tutto...  leggi...

I tuoi silenzi
Travolgimi di te,
dei tuoi leggeri canti.
Vestimi dei tuoi sospiri,
carezzami con gli sguardi.
Scaldami con...  leggi...

Donna
Madre, amante,
Serva, amica.
Ogni giorno un ruolo diverso
o tutti assieme.
Un sorriso velato,
un grido strozzato,
a te che ti trasformi
in mostro a momenti,
così senza sapere
così senza capire.
Forse una colpa,
o forse no.
E il...  leggi...

Color cannella
Lunghe trecce nere,
sotto un piccolo cappello.
Gonne colorate,
con un grembiule sopra.
Pelle color cannella
occhi vispi e neri.
Quechua la tua lingua
della tua madre terra,
mai rinunci,
mai ti fermi.
La forza della montagna
nel tuo corpo,
la...  leggi...

Tela
Ti guardo ma non dipingo,
rimani vuota, bianca,
con me davanti che ti guardo.
Guardo i colori con il pennello in mano,
ma non un tocco.
Non inizio un racconto,
non metto sopra di te i sentimenti oramai da troppo tempo.
Rimani lì sul...  leggi...

Manola Gini

Manola Gini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Mazinga (31/05/2010)

La prima poesia pubblicata:
 
Tela (21/05/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Le ore sui binari (09/07/2018)

Manola Gini vi consiglia:
 Mazinga (31/05/2010)
 Donna (07/08/2010)
 Dono (02/02/2011)
 Color cannella (21/07/2010)
 Coprendomi di neve (04/10/2012)

La poesia più letta:
 
I tuoi silenzi (19/11/2010, 7714 letture)

Manola Gini ha 10 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Manola Gini!

Leggi i 346 commenti di Manola Gini


Leggi i racconti di Manola Gini

Le raccolte di poesie di Manola Gini

Manola Gini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 05/10/2019
 il giorno 05/10/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Seguici su:



Cerca la poesia:



Manola Gini in rete:
Invia un messaggio privato a Manola Gini.


Manola Gini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I misteri della jungla nera

"I misteri della jungla nera" è il primo romanzo del ciclo indo-malese. La vicenda è ambientata in un'India di (leggi...)
€ 0,99


Manola Gini

Non son capace

Ribellione
Non son capace
non so poetare
non sono all'altezza
di maestri e studiosi
di abili commentatori
che si rispecchiano
nell'io ben pettinato e truccato
di sorrisi splendenti
di CINQUANTASEI denti.

Non son capace
non so poetare
son troppo ignorante
ne svesto la mente
di frasi suddette
mal viste, mal dette
e pure mal scritte.

Non son capace
non so poetare...
ma poeta chi è?
colui che lo è?
oppure colui che non dice di esserlo?

Club Scrivere Manola Gini 15/02/2013 19:56| 6| 1453

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«io non so poetare su questo non ho mai avuto dubbi, e sono anche molto ignorante nella lingua italiana. Ma cerco di migliorare e credo che poeta sia colui che non lo ripete così spesso e chi non sa di esserlo, chi vede le cose in maniera diversa. Compreso chi non ha studiato ma ama scrivere.
Si è polemica scusate.
»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Forse nessuno può sapere se è o meno un vero poeta. Diciamo, manzonianamente, che saranno i posteri a dare l'ardua sentenza. Non è necessario avere un titolo di studio (anche Montale era contrario ai "poeti laureati") , ma penso che un minimo di controllo linguistico (che del resto riscontro in questa poesia) ci voglia, e che sia facilmente alla portata di tutti.»
Club ScrivereAntonio Terracciano (15/02/2013) Modifica questo commento

«Queste sono le classiche poesie di coloro che si compiacciono in se stessi. Dicono di non essere colti con grande umiltà, al contrario degli "acculturati", ma con altrettanta superbia affermano sottilmente che tutti hanno diritto di scrivere poesia. Come quel tale che diceva che a correre le olimpidi dei cento metri possono aspirarvi tutti, anche chi ha le gambe malferne.
Assolutamente no, un malfermo in grammatica, sintassi e consecutio temporum non può scrivere poesie. Se però le vuole scrivere, ha tutto il diritto di mettersi a tavolino e studiare attentamente, e fino a che non l'abbia imparato bene, il compendio di grammatica italiana. Poi poeti pure a piacere.
Anche se questa poesia è un po' presuntuosetta, tuttavia è di buona fattura.»
Lorenzo Crocetti (15/02/2013) Modifica questo commento

«Il prof. John Keating de L’Attimo Fuggente spiegava che “Non leggiamo e scriviamo poesie perché è carino: noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana. E la razza umana è piena di passione“.
Forse sgrammaticata ... ma piena di passione, di vita
magari poesia priva di paroloni o, con errori lapalissiani (non in questo caso)
comunque sia, sempre un qualcosa che nasce dall'anima, da un sentimento
un dolore ... La grammatica l'ha inventata l'uomo, non l'anima...
Poesia che trasmette un disagio e non presunzione...
Piaciuta»
Club ScriverePatrizia Ensoli (16/02/2013) Modifica questo commento

«le teorie sono molteplici in questione dell'essere o del sentirsi poeta, non so nulla del vantarsi di esserlo e di volerlo a tutti i costi osteggiare, solo una cosa so per certo, poeta è colui che sente ed è capace di far sentire, nulla a che vedere con intellettualismi e intelligenze altolocate... poeta è colui che crea come una qualunque arte, quello che spesso manca è la modestia e la capacità di autocritica... cmq... mi è piaciuta tantissimo!!!»
Club ScrivereNadia De Stefano (16/02/2013) Modifica questo commento

«Non condivido molto il commento di Crocetti, La metrica, la rima, i termini aulici e profonda cultura a parer mio fanno parte di un concetto molto classico, e vorrei dire forse superato delle liriche poetiche. condivido invece che occorra avere una seppur minima conoscenza della grammatica e sintassi, ma non si può confondere la carenza di cultura con l'occasionalità di qualche errore di scrittura spesso dovuto più alla fretta ed al trasporto. E' invece opportuno rileggere ciò che si è scritto ed eventualmente procedere alle debite correzioni. Secondo me essenziale per un buon testo poetico è la capacità di trasmettere emozioni e sensazioni possibilmente con musicalità ed intensità. Condivido la rabbia espressa dall'autrice.»
Club ScrivereEnrico Baiocchi (24/02/2013) Modifica questo commento

«secondo me, poetare non vuol dire essere istruito, conoscere la lingua italiana, e soprattuto dire: io sono poeta, sono gli altri che devono dirlo, poeta è chi arriva al cuore e alle lacrime di chi legge, senza parole complesse, articolate, ma con la semplicità dell'anima»
Emanuele Martina (14/03/2013) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it